TuttoPC.Info
  Home  |  Hardware  |  Tips & Tricks  |  Reti & Sicurezza  |  E-Commerce  |  Tecnologie Web  |  Connessioni Internet/EMail  |  Glossario  |  Marketing e Web Marketing  |  Script e moduli per ASP.NET
   Sei in:  
Home \ Knowledge Base \ Reti & Sicurezza \ 
Sommario
Hardware
Tips & Tricks
Reti & Sicurezza
E-Commerce
Tecnologie Web
Connessioni Internet/EMail
Glossario
Marketing e Web Marketing
Script e moduli per ASP.NET
Registrazione File Hosting BETA
Login File Hosting BETA
Verifica configurazione DNS
Utility varie
Nuovo Blog
Ricerca nel sito
Segnala il sito a un amico
Se hai trovato questa pagina interessante, scrivilo ad un amico, clicca qui
NEW!! GiDiNet Web Directory
GiDiNet Directory è una Web Directory divisa in più aree tematiche in cui potrete trovare comodamente siti che trattano argomenti di vostro interesse, continua...
Statistiche
Oggi 19/08/2018
sei il visitatore n.
per un totale di visitatori dal 23/04/2007
Hai un problema particolare? Non trovi quello che stai cercando? clicca qui!
Reti & Sicurezza
Creiamo la nostra rete LAN - Capitolo 1

1.1 Scelta dei cavi

Cavi UTP (Unshielded Twisted Pair), sono leggeri, sottili, facili da installare sia in canaline, sia per le connessioni a vista. Sono costruiti avvolgendo con un rivestimento in plastica otto fili isolati.

I dati vengono trasmessi sotto forma di segnali elettrici. La trasmissione può essere disturbata da interferenze esterne prodotte da dispositivi che emettono onde elettromagnetiche: le lampade fluorescenti, motori elettrici, ecc. Anche i cavi di alimentazione di computer e periferiche possono creare disturbi e non dovrebbero stare troppo vicini ad un cavo UTP.

Cavi STP (Shielded Twisted Pair). Tra i conduttori ed il rivestimento esterno (che stavolta è in Teflon) c'è una doppia schermatura in treccia di rame e lamina metallica. Il cavo STP piu costoso e meno maneggevole dell'UTP.

Utilizzeremo un cavo UTP CAT 5, adatto per trasmettere dati alla velocità di 100 Mbps.

Il numero massimo di segmenti è di 1024 e ad ogni segmento può essere collegato un solo computer.

La lunghezza massima di ogni segmento è di 100 metri.

Si usa un connettore di tipo RJ 45, simile a quelli telefonici, ma più grande.

Il cavo di tipo CAT 5 è indispensabile se la rete deve avere una velocità di trasferimento dati di 100 Mbps: in questo caso, la rete è di tipo Fast Ethernet, e deve essere conforme alle specifiche 100BaseTX.

(Quando vi installano una rete, chiedete sempre che durante il collaudo venga rilevata strumentalmente l'effettiva capacità di trasferimento di segnale. Infatti non è detto che schede da 100 Mbps e cavi UTP CAT 5 garantiscano 100 Mbps. Questo perchè le interferenze possono abbassare il transfer rate. In caso di interferenze sarà necessario utilizzare un cavo STP per raggiungere le prestazioni desiderate.)

Si possono acquistare cavi UTP e STP dritti già pronti in metraggi standard o si possono preparare da soli.

1.2 Cablaggio

Per la nostra rete utilizzeremo una configurazione semplice, con un solo hub, come in figura.



Su ciascun computer dovrà essere installata una scheda di rete Fast Ethernet (100BaseTX), ormai sono presenti su quasi tutti i nuovi computer ma nel caso non fosse così dovrete installare le schede dove mancano, per sapere che tipo di scheda di rete ha il vostro computer consultare il manuale di istruzioni.

Per evitare danni ai computer, l'installazione delle schede di rete (o di altri componenti hardware interni) va affidata a personale qualificato.

Da ciascun computer dovrà partire un cavo dritto verso una porta dell'hub, dato che avrete molti cavi in giro, vi conviene numerare i cavi.

Se volete utilizzare cavi volanti, la creazione di una rete di questo tipo è abbastanza semplice, sarà infatti necessario acquistare l'Hub (o switch) e un cavo di rete Dritto per ciascun computer.

Invece, nei casi in cui sia necessario far passare i cavi in canaline, (ad esempio quando i computer sono in uffici diversi) è consigliabile lasciare fare il lavoro a personale qualificato, poichè il montaggio di prese a muro e il passaggio dei cavi non è sempre agevole.

Pubblicato da: Daniele Iunco il 15/07/2004 -  Visualizza versione stampabile
 

Sei interessato a ulteriori informazioni su un particolare argomento? Potete contattaci attraverso l'apposito modulo.

ATTENZIONE: Le operazioni elencate nel sito possono avere esiti negativi o diversi da quanto indicato. Si consiglia di procedere con cautela.
Decliniamo ogni responsabilità per eventuali danni e/o malfunzionamenti derivanti dall'applicazione di ciò che è riportato in queste pagine.
Realizzazione a cura di GiDiNet